La Marina è situata a ridosso del promontorio di Capo Carbonara, all’interno dell’ampio ed omonimo golfo, circondata da pregevoli e rinomate falcate sabbiose. La sua posizione strategica per le rotte di grande navigazione era nota fin dal tempo dei Fenici, come dimostrano i numerosi relitti presenti sui fondali dell’antistante Capo Carbonara, meta di interessanti escursioni. L’ampia disponibilità di spiagge calette, le splendide isole di Cavoli e Serpentara costituiscono una risorsa ambientale di raro pregio, recentemente preservata con la costituzione di un Area Marina Protetta.

La configurazione portuale è caratterizzata da una diga di sopraflutto “a gettata” con paramento in massi naturali di 560 metri di lunghezza e da una diga di sottoflutto con uno sviluppo di 180 metri. Nello specchio acqueo protetto di oltre 78.000 m2 sono disposti 3 pontili fissi, 15 pontili galleggianti e 5 banchine per un complessivo sviluppo di fronti ormeggiabili di 2.420 metri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *